La Tartaruga nello spazio-tempo

Blog di Andreas Formiconi

Non c’è da spaventarsi. Basta intendersi, nel modo seguente: per spazio si intende quello di un piano, quello su cui si muove la Tartaruga; il tempo è invece rappresentato dall’asse z, perpendicolare al piano. Quindi se nello spazio del foglio la Tartaruga disegna delle figure piane, in questa rappresentazione spazio-temporale la Tartaruga disegna dei percorsi in tre dimensioni.turtle_spiral_2

Prendiamo ad esempio una spirale quadrata di questo tipo, prodotta dal codice LibreLogo seguente:

La tartaruga parte dall’esterno e percorre la spirale, iniziando con un primo passo lungo 50 punti. Dopo ogni rotazione, di 88°, il passo viene ridotto di 0.5 punti. Il procedimento ricorsivo viene interrotto nel momento in cui il passo risulta inferiore a 5 punti. Giocando con i parametri in gioco – lunghezza iniziale e riduzione progressiva del passo, angolo di deviazione – si possono ottenere un’infinita varietà di forme. Se vogliamo avere una percezione del movimento della Tartaruga…

View original post 336 altre parole

Annunci

via Moesta et errabunda – Charles Baudelaire — Poesia in Rete

LXII. Agata, dimmi, il tuo cuore fugge a volte lontano dal nero oceano dell’immonda città verso altro mare dove lo splendore brilla blu, chiaro, profondo come la verginità? Agata, dimmi, il tuo cuore fugge a volte? Il mare, il vasto mare consola le nostre pene! Che demone diede al mare, rauco cantante che l’organo […]

via Moesta et errabunda – Charles Baudelaire — Poesia in Rete

via Alcune interessanti App , per la didattica, in realtà aumentata ed in 3D (parte 2) — La Fucina delle Scienze

di Alfonso D’Ambrosio In questa seconda carrellata di App 3d e di realtà aumentata, guardiamo altre interessanti App. Chiariamoci: esistono molte App 3d e in realtà aumentata o in realtà virtuale, qui ho selezionato quelle meno note e più particolari. Se volete segnalare altre App interessanti scrivetemi ad alfonsodambrosio@yahoo.it (nella quarta puntata ci saranno alcune…

via Alcune interessanti App , per la didattica, in realtà aumentata ed in 3D (parte 2) — La Fucina delle Scienze

via Scrittori, ma senza troppi ardori, please — Notecellulari

Originally posted on Notecellulari: Spesso ho, dal mio modesto e personale angolo-scrittoio, espresso l’idea che sia importante scrivere, scrivere bene e comunicare. Osservo però (chissà se ho ragione?) che la modalità scrittura via web dilaga, che c’è un contagio di scrittura e che di scrittori ce n’è ogni giorno di più. Tutto questo, e sempre…

via Scrittori, ma senza troppi ardori, please — Notecellulari

via I più bei libri sul Natale per bambini — Scuolainsoffitta

Ho sempre dado grande importanza ai libri per bambini sul Natale per riuscire a creare l’atmosfera dell’attesa. C’è stato il periodo dei bambini piccoli in cui mi riempivano di domande su Babbo Natale. Ci volevano credere e quei libri che leggevamo sono ancora un ricordo tra i più preziosi. C’è stata una fase successiva in…

via I più bei libri sul Natale per bambini — Scuolainsoffitta

via QUALI DIFFERENZE TRA BULLISMO E CYBERBULLISMO. — DIDATTICA PERSUASIVA

BULLISMO E CYBERBULLISMO Con il termine cyberbullismo o bullismo online si indicano: quegli atti di bullismo e di molestia, prevaricazione effettuati tramite mezzi elettronici come le e-mail, le chat, i blog, i telefoni cellulari, i siti web o qualsiasi altra forma di comunicazione riconducibile al web. Anche se si presenta in una forma diversa,……

via QUALI DIFFERENZE TRA BULLISMO E CYBERBULLISMO. — DIDATTICA PERSUASIVA

Dénonçant le lobby du tabac, cette vidéo fait passer l’envie de fumer — Aphadolie

Médecins corrompus, publicitaires créatifs et dirigeants cupides ont maintenu l’industrie du tabac au plus haut. Voici comment. Glisser un cylindre en papier entre ses lèvres pour introduire de la fumée dans ses poumons n’a rien de bien naturel. Alors, pour convaincre un maximum de gens d’en prendre l’habitude, il a bien fallu que […]

via Dénonçant le lobby du tabac, cette vidéo fait passer l’envie de fumer — Aphadolie

Il pendolo di Curie: un esperimento strabiliante! — La Fucina delle Scienze

di Alfonso D’Ambrosio alfonsodambrosio@yahoo.it È detto punto di Curie, o temperatura di Curie ({\displaystyle T_{c}}) , quel valore di temperatura al di sopra del quale un materiale ferromagnetico perde alcune delle sue proprietà (come la corrispondenza non univoca tra campo esterno e magnetizzazione), e si comporta similmente a uno paramagnetico. Il disordine termico al di sopra di questa temperatura è sufficiente a vincere…

via Il pendolo di Curie: un esperimento strabiliante! — La Fucina delle Scienze

via Framatube: aiutaci a rompere l’egemonia di YouTube — Appunti

Originally posted on Software libero & TD: Da Framablog traduco questo articolo che presenta una proposta per costruire un’alternativa, nel metodo e nella tecnologia, a YouTube. Se non è una rivoluzione, è un cammino verso il cambiamento. Sono contento di accompagnare Framasoft in questo cammino, anche con il mio piccolo contributo finanziario. La traduzione è…

via Framatube: aiutaci a rompere l’egemonia di YouTube — Appunti

via Cos’era – Mark Strand — Poesia in Rete

I Era impossibile da immaginare, impossibile da non immaginare; il suo azzurro, l’ombra che lasciava, che cadeva, riempiva l’oscurità del proprio freddo, il suo freddo che cadeva fuori di se stesso, fuori di qualsiasi idea di sé descrivesse nel cadere; un qualcosa, una minuzia, una macchia, un punto, un punto entro un punto, un […]

via Cos’era – Mark Strand — Poesia in Rete

Unendo locale e globale: campagna di « fundraising » — Appunti

Originally posted on Noi abbiamo bisogno di voi: Per contribuire clicca su https://www.gofundme.com/internetforimmigrants 560 € in 20 giorni per il Centro Sociale di Poggio alla Croce, con una raccolta fondi internazionale. Chi ci avrebbe scommesso? Pochi probabilmente. Invece è quello che abbiamo ottenuto grazie all’iniziativa dell’amica canadese Marcie, che ha lanciato una campagna di fundraising…

via Unendo locale e globale: campagna di « fundraising » — Appunti

M.A.DI. Home : Une maison qui se monte en 6 heures et dont le prix démarre à 28 000 euros — Aphadolie

Time : 1 mn 32 Cette incroyable maison se monte en à peine 6 heures et les prix démarrent à seulement 28 000 euros Une maison qui se monte en 6 heures Les prix de l’immobilier font parfois peur, au point d’abandonner certains projets de construction. Eh oui, être propriétaire de […]

via M.A.DI. Home : Une maison qui se monte en 6 heures et dont le prix démarre à 28 000 euros — Aphadolie

via Qwant Junior: il motore di ricerca consigliato ai bambini — Scuolainsoffitta

Qwant è un motore di ricerca nato in Europa con una caratteristica che lo distingue dai concorrenti: protegge la privacy degli utenti. È gratuito e disponibile da desktop e da app. Qwant Junior è la sezione dedicata ai bambini, un progetto che sta raccogliendo l’appoggio delle scuole per l’attenzione ai giovani internauti e al valore educativo…

via Qwant Junior: il motore di ricerca consigliato ai bambini — Scuolainsoffitta

«La memoria insiste» – Maurizio Cucchi — Poesia in Rete

a Sandro Martini La memoria insiste sul legno abraso e opaco dove la mano, nel tempo, briciola su briciola, minima, invisibile, ha eroso d’affetto il suo colore, il rosso, il rosso umano dell’attrezzo. In queste fruste teche barocche, resiste l’attrezzo antico, povero come la mano attiva. Povero e enorme come la macchina meccanica nobile e […]

via «La memoria insiste» – Maurizio Cucchi — Poesia in Rete

via Della poesia, ovvero « cosa non detta in prosa mai, né in rima ». — Notecellulari

Nel titolo di questo post cito, come si vede, uno dei versi più famosi dell’Ariosto che s’accinge a narrare la follia d’Orlando. Ariosto quasi si giustifica: narrerà sì dell’Orlando paladino, peraltro celebrato fin dal medioevo nella Chanson de geste ad esempio, ma ne dirà qualcosa di inedito, non detto precedentemente né in versi né in prosa. […]

via Della poesia, ovvero « cosa non detta in prosa mai, né in rima ». — Notecellulari