LOCKE E HUME — LABADEC

Cartesio aveva aperto la strada alla gnoseologia razionalista, con il suo famoso « Cogito ergo sum » Dopo di lui arriva e in parte ritorna l’empirismo gnoseologico. Il massimo esponente sarà Locke, un inglese che vive in esilio per divergenze politiche e che rientra in patria come un eroe nazionale. Pubblica nel 1690 il TRATTATO SUL GENERE […]

via LOCKE E HUME — LABADEC

Annunci

Una serata straordinaria

Grazie Andreas

Laboratorio Aperto di Cittadinanza Attiva

locandina transafrica 2019

Doveva essere una serata tranquilla dove, una volta tanto, c’era solo da stare quieti a sentire delle storie interessanti. Non è andata esattamente così.

Veniva presentato il volume “Parole oltre le frontiere” a cura dell’Archivio Diaristico Nazionale di Pieve e Santo Stefano, con la partecipazione di Joy Ehikioya e Clementine Pacmogda, autrici e testimoni del progetto DiMMi, dove

DiMMi (diari multimediali migranti) è un progetto che ha l’obiettivo di sensibilizzare e coinvolgere i cittadini sui temi della pace, della memoria e del dialogo interculturale, e di creare un fondo speciale dei diari migranti presso l’Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano.

Confesso di essermi accomodato in una sedia centrale della sala gremita, intenzionato a sentire ma anche a andare avanti nel lavoro di perfezionamento della crowdmap – predico bene e razzolo male. Intanto apprendo che Clementine è cresciuta in Burkina Faso, con pochi mezzi ma molto brava a scuola. Clementine…

View original post 553 altre parole

Film da vedere a San Valentino con i bambini — Scuolainsoffitta

Quali sono i film romantici che possiamo vedere con i bambini? Tra cartoni animati e film per bambini, facciamo una selezione di film da vedere a San Valentino tutti insieme sul divano. Film romantici da vedere a San Valentino Il cowboy con il velo da sposa. Una coppia divorzia e ognuno se ne va con…

via Film da vedere a San Valentino con i bambini — Scuolainsoffitta

Una lettura rilassante — Gabriele ROMANO — Antonella Lallo

Originally posted on Anna & Camilla: Ho letto questo romanzo in non più di tre giorni, ma vi garantisco che sono stati stupendi. È uno di quei libri leggeri, che ti catturano e ti portano a vivere nella storia con i protagonisti, ti assenti e non ti accorgi di nulla. La storia e semplice: Jasmine… via […]

via Una lettura rilassante — Gabriele ROMANO — Antonella Lallo

OTAN | NATO : les dépenses militaires des pays membre de l’Alliance devraient atteindre 1.600 milliards d’euros en 2019 — Aphadolie

OTAN – NATO À une réunion du Conseil de l’Atlantique Nord tenue ce mardi (18 décembre 2018), les pays de l’Alliance ont approuvé les budgets civil et militaire 2019 à hauteur de 205,5 millions d’euros et de 1,395 milliards d’euros respectivement. Tous les pays membres de l’OTAN contribuent à ces budgets selon […]

via OTAN | NATO : les dépenses militaires des pays membre de l’Alliance devraient atteindre 1.600 milliards d’euros en 2019 — Aphadolie

Le langage et la pensée – Hegel — Aphadolie

Georg Wilhelm Friedrich Hegel (1770 -1831), philosophe allemand Nous n’avons conscience de nos pensées, nous n’avons des pensées déterminées et réelles que lorsque nous leur donnons la forme objective, que nous les différencions de notre intériorité, et par suite nous les marquons de la forme externe, mais d’une forme qui contient aussi […]

via Le langage et la pensée – Hegel — Aphadolie

ZUCCHINE TONDE RIPIENE CON SALSICCIA ALLA LUCANA — Antonella Lallo

ZUCCHINE TONDE RIPIENE CON SALSICCIA ALLA LUCANA ⭐️⭐️⭐️⭐️😘 Ingredienti per 6/8 persone: 8 zucchine tonde 800 gr di salsiccia fresca lucana sbriciolata fine prezzemolo tritato 2 uova fresche 150 gr di pecorino (possibilmente di Moliterno) sale polvere di peperoncino pangrattato 40 g mollica di pane di grano duro tritata Preparazione: Tagliate il cappuccio delle zucchine, […]

via ZUCCHINE TONDE RIPIENE CON SALSICCIA ALLA LUCANA — Antonella Lallo

I molti Radames de noantri

Notecellulari

costume-teatrale-radames-samurai-o-gengis-khan   La sindrome di Radames : ovvero in Politica come in un Melodramma.
Azzardo un’ipotesi: gli attuali protagonisti delle scene politiche sembrano soffrire di una  sindrome che definirei di Radames. (E mi scuso e mi spiace per chi non conosca la vicenda narrata da Verdi e Ghislanzoni nell’opera Aida; ma c’è la generosa Wikipedia, pronta a riassumerne la trama).
Radames, il protagonista, si propone nel primo atto eroico come un leone, e ruggisce: “se quel guerrier io fossi, se il mio sogno si avverasse“; assai baldanzosamente lancia i suoi stentorei acuti, vince persino una battaglia, ma finisce per far pasticci e tradire (involontariamente s’intende!!) il suo Faraone, poi la faccenda s’ingarbuglia e il nostro eroe si spegne, molto poco gloriosamente,  sepolto vivo insieme all’amata Aida che, bella ma sventurata, ci lascia col sospetto di portare anche un po’ sfiga.
I nostri eroi politici gli…

View original post 153 altre parole