POITIERS TROIS

Mark Mc Candy

Marcel ritorna à la maison con la testa immersa nei pensieri. Dalla lettera anonima che minaccia la sérénité di Poitiers per l’evento di Place Condom al pressing della bella Monique che incontrerà stasera per una promenade  intorno al lago. Da domani ci sarà da lavorare duramente per proteggere l’etoile Stille. Un lavoro di prevenzione che non aveva mai fatto. Lui era sempre arrivato après. Après un omicidio, après un incidente, après una rissa, après una rapina. Non arrivava mai avant, toujours après.

La bella Monique, la regina del double sens,  lo prende sempre in giro:

“Marcel ma è vero quel che si dice de toi?  che arrivi sempre après? Può essere trés excitant, tu sais?” e gli strizza un clin d’oeil facendo passare la punta della langue sulle labbra de droite à gauche.

Marcel è un metodico. Quando arriva a la maison fà…

View original post 660 altre parole

Pubblicato da soudaz

Mi piace fare bene ciò che faccio: tra il farlo bene e il farlo male si spende la stessa energia, per cui.... anche se l'errore mio fa parte integrante del mio apprendimento e miglioramento continuo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: