E non morire mai — Cantiere poesia

Quante foglie rosse han piovuto e gli aceri han sparso nel respiro di settembre, negli occhi del tramonto e lo sguardo oltre l’invisibile orizzonte. Potremmo raccontare anche di noi dell’abbraccio nella quiete della sera la carezza docile dell’onda sulle dita e le orme lasciate a riposare sulla riva. Potremmo lasciar ancora piovere le foglie e […]

via E non morire mai — Cantiere poesia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...