LA CERIMONIA DI INDEBITAMENTO

Mark Mc Candy

Il grande giorno era arrivato. Ormai era tutto pronto per la Cerimonia di Indebitamento fissata da tempo. I due obbligati in solido erano ancora a casa per gli ultimi preparativi.

“Come sto?”

“Stai benissimo”

“Hai preso il codice fiscale e la carta d’identità?”

“Si si ho tutto qui nella cartella”

“Tuo padre ci aspetta in banca? Mi ha chiamato Alfredo e dice che ci sono già un sacco di persone.”

“Ma secondo te questa novità di spettacolizzare la stipula di un mutuo chiamandola Cerimonia di Indebitamento è una cosa bella? A me mi pare una stronzata.”

“Vabbè lo sai che ormai con i social è diventato tutto molto condiviso. E poi il mutuo è un pò come un matrimonio. Ci si impegna per molti anni a essere co-obbligati sia nel fisso che nel variabile finchè l’Euribor non sia alla pari”

“E se lo estinguiamo prima del tempo allora è come…

View original post 375 altre parole

Pubblicato da soudaz

Mi piace fare bene ciò che faccio: tra il farlo bene e il farlo male si spende la stessa energia, per cui.... anche se l'errore mio fa parte integrante del mio apprendimento e miglioramento continuo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: