Gente spaesata – Cesare Pavese — Poesia in Rete

Troppo mare. Ne abbiamo veduto abbastanza di mare. Alla sera, che l’acqua si stende slavata e sfumata nel nulla, l’amico la fissa e io fisso l’amico e non parla nessuno. Nottetempo finiamo a rinchiuderci in fondo a una tampa, isolati nel fumo, e beviamo. L’amico ha i suoi sogni (sono un poco monotoni i […]

via Gente spaesata – Cesare Pavese — Poesia in Rete

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...