Prima del viaggio – Eugenio Montale

Source : Prima del viaggio – Eugenio Montale

Annunci

L’ERRORE DI RIPALTA

Mark Mc Candy

Un venerdì come tanti per Vittorio, single ad intermittenza e quarantenne neo-manager in una multinazionale nel settore vendite.

Il suo ritmo vitale è dato dai trimestri in cui  vanno raggiunti gli obiettivi di vendita. Marzo, Giugno, Settembre e Dicembre. Negli ultimi quindici giorni del trimestre la pressione è sempre alta. Il capo lo stressa per sapere se la rete vendita sta sul pezzo e se sta portando i “numeri” previsti. Le frasi nelle telefonate sono sempre uguali: “Vittorio se non rispettiamo il budget a dicembre non mangeremo il panettone, Vittorio se non arrivano i numeri è meglio che ti incominci a guardare attorno, Vittorio non sbracare sugli sconti e cerca di far capire ai venditori che devono vendere un valore e non un chilo di mele, ecc…”.

Tra un obiettivo e una telefonata bisogna comunque fare un po’ di spesa e quindi una passata dal discount è obbligatoria. Prima della…

View original post 765 altre parole

Non è stagione, Antonio Manzini — Pages italiennes

Publié en 2015 en Italie, « Non è stagione » est le troisième roman de la série policière consacrée aux enquêtes du vice-questeur Rocco Schiavone, un policier que j’ai découvert grâce à Martine qui m’a gentiment signalé la diffusion sur la Rai 2 des épisodes consacrés au héros d’Antonio Manzini. C’est donc après avoir vu la première […]

via Non è stagione, Antonio Manzini — Pages italiennes

La Trêve de Primo Levi — La Bibliothèque d’Aelinel

Quatrième de couverture : À la fin de la Seconde Guerre mondiale, un groupe d’Italiens, rescapés des camps nazis, entame une marche de plusieurs mois : » accompagnés » par l’Armée Rouge, ils cherchent à rejoindre leur terre natale. Héros et traîtres, paysans et voleurs, savants et nomades se retrouvent pêle-mêle dans une réjouissante pagaille […]

via La Trêve de Primo Levi — La Bibliothèque d’Aelinel

Les huit montagnes – Paolo Cognetti — Lire par Elora

Pietro est un garçon de la ville, Bruno un enfant des montagnes. Ils ont 11 ans et tout les sépare. Dès leur rencontre à Grana, au coeur du val d’Aoste, Bruno initie Pietro aux secrets de la montagne. Ensemble, ils parcourent alpages, forêts et glaciers, puisant dans cette nature sauvage les prémices de leur amitié. […]

via Les huit montagnes – Paolo Cognetti — Lire par Elora

Le Prié Blanc sublime les neiges du Mont Blanc — Les 5 du Vin

Autochtone et extrême, le Prié Blanc pousse uniquement en Vallée d’Aoste. Plus précisément encore, dans la première partie de la région autonome en venant du Mont Blanc, la Valdigne, qui va de Courmayeur à La Salle en passant par Morgex. L’altitude de culture oscille entre 1.050 et 1.200 mètres, ce qui en fait l’un des […]

via Le Prié Blanc sublime les neiges du Mont Blanc — Les 5 du Vin

Scatole di cartone – Marco Luppi — Poesia in Rete

Così ci lasciamo con foglie di Walt sul cuscino che avrebbero potuto diventare d’argento viste anche solo da un po’ più lontano. Perché siamo felici fino a quando abbiamo una solitudine da difendere e se ci sembra tanto difficile da condividere, è perché manifestarsi è un po’ come morire. Amare e odiare sono sentimenti […]

via Scatole di cartone – Marco Luppi — Poesia in Rete

After such pleasures – Julio Cortázar — Poesia in Rete

Questa notte, cercando la tua bocca in un’altra bocca quasi credendoci, perché così da cieco è questo fiume che attira nella donna e mi sommerge fra le sue palpebre, che tristezza nuotare infine verso la riva del sopore sapendo che il sopore è questo schiavo ignobile che accetta le monete false, le fa circolare […]

via After such pleasures – Julio Cortázar — Poesia in Rete

Je suis encore là, mais on ne me voit pas – ( RC )

Poézique-zique, tique et pique- mots et grammes

Résultat de recherche d'images pour "liu bolin"

art: Liu Bolin

Je suis encore là, mais on ne me voit pas.
C’est sans doute que je me confonds avec le mur.
Les portes s’ouvrent et battent sur moi.
La lumière m’évite, je suis scellé dans le silence .
Je pourrais parler, mais cela ne franchit pas ma bouche.
L’air est même un obstacle, d’une épaisseur insoupçonnable
aux yeux des autres.

C’est sans doute ce qui me fait inventer un monde,
creuser des tunnels, découvrir que l’espace existe,
et s’agrandit sans cesse.
Il y a des cathédrales gigantesques et des forêts vierges,
des soleils prolifèrent…

Viens que je t’emmène les explorer :
un seul mot de ta part me fera exister ;
pas besoin de formules et de magie .
Donne moi ta main…


RC – avr 2017

View original post

IWT: ovvero io, Nancie e le altre

sabinaminuto

Torno piena di idee dalla summer school di Rimini.

E allora ripubblico qui un documento fondante, fondamentale, unico, ricco e fruttuoso. La nostra strada percorsa e da fare ( ancora tanta)

Grazie Silvia Pognante che lo ha redatto per noi tutte

“Linee” italiane di Writing and Reading Workshop

IWT: chi siamo.
Siamo un gruppo di docenti di Lettere della Scuola Secondaria di Primo e Secondo grado provenienti da regioni, città e scuole diverse.
Ci accomunano la passione per l’insegnamento, la voglia di metterci in gioco ed il desiderio di fare dei nostri studenti scrittori competenti e “lettori a vita”.
Seguendo strade anche molto diverse, tutti noi, ad un certo punto del nostro cammino professionale, siamo arrivati alle medesime riflessioni: nella scuola italiana il tempo dedicato alla scrittura e alla lettura è sempre troppo poco e viziato da consegne quasi sempre astratte (il tema) che nulla hanno a che fare con…

View original post 3.213 altre parole

La liberté d’expression et ses limites sur Internet — Aphadolie

La liberté d’expression et ses limites 6 choses que l’on ne peut pas dire sur Internet En France, la liberté d’expression est consacrée par l’article 11 de la Déclaration des droits de l’homme et du citoyen. En revanche, la liberté d’expression n’est pas un droit absolu et elle se trouve […]

via La liberté d’expression et ses limites sur Internet — Aphadolie

Sai cosa ti serve per le attività Montessori di vita pratica? — Scuolainsoffitta

Le attività Montessori di vita pratica sono azioni che i bambini imparano a fare da soli per conquistare la loro autonomia. Imparano a prendersi cura di se stessi, delle proprie cose e dell’ambiente in cui vivono. Lavarsi, vestirsi da soli, riordinare la camera sono solo alcune delle mansioni che possiamo proporre. Perché insegnare attività di…

via Sai cosa ti serve per le attività Montessori di vita pratica? — Scuolainsoffitta

Lontano – Costantino Kavafis — Poesia in Rete

Dire vorrei questo ricordo… Ma s’è cosí spento… quasi nulla resta: lontano, ai primi anni d’adolescenza, posa. Pelle di gelsomino… E la sera d’agosto (agosto fu?)… Ormai ricordo appena gli occhi: azzurri, forse… Oh, azzurri, sí! come zaffiro azzurri. Costantino Kavafis (Traduzione di Filippo Maria Pontani) da “Poesie”, “Lo Specchio” Mondadori, 1961 Costantino Kavafis, […]

via Lontano – Costantino Kavafis — Poesia in Rete

IMPOSSIBILE IL titolo è già preesistente

MARIANNAPUNTOG

“L’AMORE FUTURISTA”

Io lo vivo dentro, lui mi vuole vivere fuori.
1975. 1975. 1975. 1975. 1975.
Io vorrei disegnare con la punta qui
in questo momento per farvi vedere,
ma il mondo è pieno di corsi astratti,
e ho i soldi futuristi.
Al diavolo non lo posso fare!
Qui è pieno di artisti a cui piace la luce
e l’ombra che taglia, come
faccio a non immergermi?
Sento la sua voce che urla vendetta e una telefonata,
invece io lo penso così tanto
che poi alla fine incomincio a viverlo dentro.
Come tutti gli altri. E come fare a spiegarlo?
Come fare a spiegare ché l’unico modo per vivere
con dignità e rispetto
senza l’onore dei nomi.

29/11/2006

View original post

Capovolgere la classe in 10 mosse — docentiattenti

Questo è un articolo capovolto, un NON articolo. Vi aspettate che parli di come funziona una classe capovolta e soprattutto di cosa fa l’insegnante in una classe capovolta? Ebbene, non lo farò! Parlerò invece di cosa l’insegnante non fa più. Leggendo tra le righe, però, troverete le informazioni che cercate: ecco un vero compito sfidante! Qualche mia […]

via Capovolgere la classe in 10 mosse — docentiattenti

«Chiedi all’orizzonte, adorno del fiorire delle stelle» – Ibn Zamrak — Poesia in Rete

Chiedi all’orizzonte, adorno del fiorire delle stelle: in lui confido, perché tu sappia chi sono. Alla brezza ho affidato il fardello con cui attraversa il tempo raminga la speranza. Chiunque obbedisce con gli occhi alle leggi d’amore sa che è norma infrangere il veto imposto dal censore, evitare la strada percorsa da chi sempre […]

via «Chiedi all’orizzonte, adorno del fiorire delle stelle» – Ibn Zamrak — Poesia in Rete

Lo smartphone come microscopio (terza parte) — La Fucina delle Scienze

di Marco Picarella. Nuova sperimentazione con la lentina microphonelens applicata allo smartphone, che questa volta è un HUAWEI P8 MATE. Qui di seguito riporto alcune caratteristiche di questo potente dispositivo relativamente alla parte ottica che è quella che ci interessa di più in questo frangente: Display 6,0″, FHD, 1080p (1920*1080), 368ppi, 16,7M colori, saturatione…

via Lo smartphone come microscopio (terza parte) — La Fucina delle Scienze

LA PORTA USB — Mark Mc Candy

“Buongiorno, ho prenotato una radiografia per mio figlio” “Si, il cognome?” “Barbieri. Luca Barbieri.” “Papà ma noi non ci chiamiamo Barbieri.” “Ah scusi, mio figlio ha ragione. Un po’ di stanchezza. Derisio. Luca Derisio.” “Bene aspettate il vostro turno. Sarete chiamati.” “Papà oggi è la seconda volta che sbagli cognome. E la mamma mi ha […]

via LA PORTA USB — Mark Mc Candy

«Quando ci incontrammo» – Inge Müller — Poesia in Rete

Quando ci incontrammo In una strada laterale delle nostre vie Sentivi paura della vita Sentivo paura della morte Che era vicina e vedemmo il cielo rosso Avvolgerci soffice come una coperta di lana E ci riscaldammo per un attimo L’attimo Durò sette estati. Quando levammo gli occhi Il tempo era già trascorso. Inge Müller […]

via «Quando ci incontrammo» – Inge Müller — Poesia in Rete

5 Libri sul mondo per affascinare i bambini — Scuolainsoffitta

Quando può essere utile un libro sul mondo? Se non contiamo il fatto che i libri illustrati siano estremamente belli da sfogliare anche senza motivo, possiamo proporre un libro di viaggio ai bambini prima di una partenza. Un libro sulla geografia è bello per stimolare nuovi interessi, per cambiare approccio rispetto ai libri di scuola,…

via 5 Libri sul mondo per affascinare i bambini — Scuolainsoffitta

La percezione sonora e la curva di risposta di un rilevatore di suono con Arduino: un possibile percorso didattico — La Fucina delle Scienze

Un suono è caratterizzato da alcuni parametri quali frequenza, intensità, ampiezza. Il suono è un’onda longitudinale fatta da una successione di compressione e rarefazione (si parla anche di onde di pressione). La gamma uditiva umana (in frequenza) è compresa tra 20 e 20.000 Hz (basse frequenze suoni gravi) . Ci sono notevoli variazioni nel campo…

via La percezione sonora e la curva di risposta di un rilevatore di suono con Arduino: un possibile percorso didattico — La Fucina delle Scienze