Anna ritorna a casa e cena con il nipote. L’argomento della serata è inevitabilmente l’uomo del “Riparo quello che fu”. “Ho avuto sensazioni forti. Mi è sembrato che fosse il nonno o forse è stata solo la suggestione di vedere delle mani simili far “suonare” la macchina per scrivere. Però è stato bello, strano ma […]

via LA MACCHINA PER SCRIVERE – SECONDA PARTE — Mark Mc Candy

Advertisements