Professore non si illuda di essere fuori dal circuito della comunicazione accattivante

Grazie

Andreas Formiconi

Non male il quesito posto da Laura alla fine della lezione dopo essermi diligentemente impegnato a stigmatizzare il costume di rendere qualsiasi messaggio, sito o prodotto “accattivante”.

Traggo dalforum(chi vuole può sentire la discussione dal vero nellavideoregistrazionea partire da 1h59’26”):

Riprendendo il discorso di ieri e facendo un breve sunto per chi non c’era: Professore non si illuda di essere fuori dal circuito della comunicazione accattivante. Come accennavo, per me la comunicazione non può non esserlo. Per forza di cose devi arrivare al mittente, e lo fai solo ed esclusivamente se attiri la sua attenzione. Non è accattivante solo un’immagine colorata o un aspetto piacevole dal punto di vista estetico, musicale ecc ecc. Lo è anche il Suo essere fuori dagli schemi, proprio perché stona col circostante, brilla e attira. Purtroppo (lo dico con una vena di malinconia), Lei è atipico perché ci sprona a pensare…

View original post 1.138 altre parole

Pubblicato da soudaz

Mi piace fare bene ciò che faccio: tra il farlo bene e il farlo male si spende la stessa energia, per cui.... anche se l'errore mio fa parte integrante del mio apprendimento e miglioramento continuo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: