IL DIGIUNO

Il digiuno di Mark Mc Candy

Mark Mc Candy

La cena vegetariana è una vera “esperienza”.

Un percorso di sapori e di colori. Una sequenza di piatti, preparati con cura utilizzando materie prime legate al nostro territorio e alle stagioni. Insomma una serata ricca di tradizioni ed emozioni che sarebbe stata il massimo se solo riuscissi a ricordare adesso come si chiamavano le cose che ho mangiato.

Mi chiede un amico “…ma che hai preso?

“Ma non saprei, Credo fossero polpette. Il cameriere ha detto la parola polpette ma il resto era una cosa tipo intreccio di bietole, rucola”

“Quindi polpette di cosa?

“Guarda te lo faccio sapere con precisione”

“Almeno per l’antipasto hai capito cosa hai preso?”

“Mah, credo fosse del riso con della roba colorata, porca miseria non me lo  ricordo. Il cameriere ha parlato di venere e chilometri zero ma per la fame stavo mangiando dei grissini alla curcuma e zenzero”

“Vabbè ma almeno ti ricordi…

View original post 159 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...