Solo per adulti

Mark Mc Candy

In questo post userò dei termini forti e me ne scuso sin da ora. Ma riportare la realtà è importante.

I dialoghi della mattina al mercato rionale di frutta e verdura a Bari prestano il fianco ad interpretazioni dubbie.

Intanto, per prepararsi a  capire meglio,  la prima operazione  da fare è semplificare come si fa in matematica. Tutte i generi di frutta e verdura in vendita bisogna portarli al singolare. Si usa dire la cicoria e non le cicorie, si dice la zucchina e non le zucchine, anche se poi ne dobbiamo prendere molte. Così continuando non si dice le patate ma la patata.

La patata per modi di dire e retaggi culturali si presta alle prime interpretazioni di dubbio gusto.

Un signore distinto indicando alla fruttivendola le patate reclama insoddisfatto… “L’ultima volta che me l’hai data non sono rimasto contento ”

La fruttivendola senza scomporsi lo guarda con lo…

View original post 103 altre parole

Advertisements