Assenza

Sto aspettando un nuovo ricovero per controllo e non sono nello stato d’animo di fare….

 

Annunci

La dimensione erotica del sapere

Blog di Andreas Formiconi

Sto leggendo “L’ora di lezione” di Massimo Recalcati. Questa lettura mi ha fornito la chiave che ho posto nel titolo. La dimensione erotica del sapere dipende da quanto si riesce a rendere questo desiderabile.

L’episodio che riporto qui è quello di un lavoro inviato da una studentessa del Laboratorio di Tecnologie Didattiche nel Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria. Non è un compito richiesto ma è stato inviato spontaneamente. E non è l’unico. Riporto questo perché utile per mettere in luce vari concetti. Inoltre è un lavoro complesso, a maggior ragione se si pensa che è stato svolto spontaneamente. È pensato “in situazione”, ossia immaginando come reagirebbero i bambini. Ma poi si libra in una ricerca personale, che intreccia la riflessione puntuale con l’esplorazione creativa, culminando con un quesito matematico preciso.

Episodi come questi sono possibili solo lavorando sul dubbio, sul tempo lento della riflessione e della critica…

View original post 155 altre parole

Participation at the EUN Academy course named “Raising Awareness about the Situation of Newly Arrived Migrants” — Diving in the Oceans of Knowledge!

Enjoy my learning diary of the above course and feel free write your suggestions about. The course’s link is : http://academy.schooleducationgateway.eu/web/raising-awareness-about-the-situation-of-newly-arrived-migrants My learning course’s diary is here : http://raising-awareness-for-migrants.simplesite.com/

via Participation at the EUN Academy course named “Raising Awareness about the Situation of Newly Arrived Migrants” — Diving in the Oceans of Knowledge!

Norcia chiede di Vivere, come prima, meglio di prima… — “ladivinafamiglia”

Aiutiamo Norcia e dintorni a tornare a vivere… Hanno bisogno di tende, container, casette di legno, speranza… Non lasceranno mai i loro paesi, nessuno vuole lasciare le sue radici… non senza giusta causa… non senza la morte nel cuore… Rilancio il sito che può dare suggerimenti su come muoversi…Terremotocentroitalia

via Norcia chiede di Vivere, come prima, meglio di prima… — “ladivinafamiglia”

Scaffale Maragliano

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

di Roberto Maragliano

“Chiudo dunque questa partita annunciando che ho intenzione di mettere a libera disposizione dei cittadini della rete, di quanti siano interessati a misurarsi con uno spezzato personale di una cinquantennale storia politica del settore educativo, un’ampia dose della mia personale produzione. A giorni fornirò indicazioni in proposito”. Così scrivevo in un post di qualche tempo fa.

biblio

E ora eccomi qui a comunicare l’apertura dello Scaffale Maragliano.

Cos’è? Una cartella Google Drive dentro la quale ho messo (e continuerò a mettere) una parte di quanto m’è capitato di produrre da che ho intrapreso questo doppio mestiere di docente universitario e pubblicista, cioè dal 1973. L’indirizzo della cartella Scaffale Maragliano è pubblico: https://goo.gl/XbT62M.

Questo significa che chiunque sia interessato ai molti confronti che ci sono stati in Italia in ambito educativo e abbia curiosità per i riflessi che hanno avuto sulla mia produzione può accedere alla cartella Scaffale…

View original post 107 altre parole