Bravi e brava

Arringo

Si è concluso l’8 giugno un altro triennio e altri 20 ragazzi stanno per spiccare il volo verso le scuole superiori. Sono stati anni intensi, di grande lavoro per me e per i ragazzi (che, tradotto come nello studentese divertito di Tommaso Rossi, è: “Prof, in questi anni sei stata pesante, ma abbiamo imparato tanto!🙂 ” ahaha): anni di letture e scrittura, di riflessioni, di lavoro di gruppo e dei famigerati schemi🙂 (“Prof, quando muori, ti portiamo mappe concettuali al posto di fiori!” , disse una volta sarcastica un’ex alunna😉 ). Ma sono stati anni in cui mi sono divertita anche tanto e ho imparato tanto: ricordo la grande creatività e manualità di molti ragazzi, capaci di ricavare oggetti strabilianti dai materiali più umili, ricordo la passione della lettura di altri, ricordo la voglia di fare storia e ricerche, ricordo chi implorava di leggere Dante (e chi…

View original post 195 altre parole