Arringo

Progetto “Settant’anni dopo

—-

Il 29 Aprile, i ragazzi della scuola secondaria di San Vito hanno avuto nuovamente la possibilità di leggere la storia dal libro della vita e di incontrare protagonisti e narratori del passato.

Trinchieri Salvatori-page-001

I ragazzi hanno incontrato Rita Trinchieri, figlia di Pompilio, soldato sanvitese la cui triste storia di internato militare mi era sconosciuta.

Qualche tempo fa, cercando notizie sulla storia recente di San Vito, insieme ai ragazzi del Consiglio Comunale, mi sono imbattuta nella vicenda di Pompilio: con grande stupore per non conoscerla e profonda commozione per il vissuto, ho appreso la storia di un bersagliere sanvitese, internato nei lager tedeschi e polacchi per essersi rifiutato di aderire alla RSI, un internato sanvitese che aveva, nella lunga e dura prigionia, raccolto addirittura le sue memorie su fogli di fortuna reperiti nei lager, memorie oggi raccolte ne “Gli zoccoli di Steinbruck”. Invitare la figlia Rita…

View original post 1.560 altre parole