Vacanze, lavoretti e realtà!

Notecellulari

E se tre mesi vi sembran troppi
contate i giorni dei magistrat
e poi vedrete la differenza
tra stare in classe a sentenziar.

Questo avrei scritto, ma poi ho pensato che era una cretinata, e non solo perché i tre mesi non sono tre mesi, perché i mesi si contano senza considerare giorni festivi o perchè sono comunque obbligatori. No, anche questi sono argomenti deboli. E poi è anche vero che ci sono insegnanti che lavorano poco, malvolentieri e male. Ma anche questo è un argomento sciocco: persone così ci sono in qualunque mestiere o professione.
L’idiozia di una difesa debole delle cosiddette vacanze degli insegnanti è bilanciata, anzi sovrastata da quella dell’attacco di chi non conosce la scuola e ne parla e di chi , essendo al potere, non siede in cattedra, ma a tavola riccamente imbandita insieme a personaggi discutibili e soprattutto è l’idiozia di chi ha…

View original post 52 altre parole