Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

weinberger

Una nuova versione del Cluetrain Manifesto

Se nutri interesse per la rete e le sue dinamiche avrai avuto occasione di conoscere le idee del Cluetrain Manifesto scritto nel 1999 da Rick Levine, Christopher Locke, Doc Searls e David Weinberger. Un documento organizzato in 95 tesi che sintetizzò l’entusiasmo crescente dell’epoca attorno internet. Sono passati all’incirca quindici anni ed ecco una nuova ed aggiornata versione del Cluetrain Manifesto, questa volta scritta da Searl e Weinberger. È proprio Weinberger con un suo articolo ad introdurre quei nuovi elementi utili a comprendere le caratteristiche e le dimensioni della rete attuale. Se l’infrastruttura è la stessa, cambiano gli attori che ne fanno parte. Facebook e NSA, scrive Weinberger, sono due degli attori che hanno contribuito a ridimensionare l’entusiasmo di chi nel 1999 descriveva i cambiamenti messi in atto dalla rete. Ma questa nuova versione del Cluetrain Manifesto non è una raccolta dei problemi dell’internet…

View original post 225 altre parole