Nipotame story : il presepio può attendere, la neve no

Nel 2015 un libro, vogliamo un libro! Su Nipotame story!

Notecellulari

Bene: mi accorgo finalmente che siamo nell’imminenza del Natale e che in casa non c’è traccia di decorazioni, albero e presepio. Convoco pertanto i nipotini e ci mettiamo all’opera pre-istruendo la più grande di dare spazio al quattrenne.
Tutto pronto: allestisco il cielo stellato e la carta marrone per sfondo e base e lascio lavorare il nipotame. Come si fa per la neve?
presepio Giovanni dicembre 2014 032Quest’anno no farina, mi dico giudiziosamente, proveremo col bicarbonato di sodio. E’ bianco, è leggero e facilmente eliminabile; anzi, borbotto tra me e me, quando lo toglieremo non farà pappette rivoltanti e collose e fungerà da detersivo.
Maria prova ad istruire il furoreggiante fratellino che impugna di volta in volta capanna e pastori, percorelle, ochette e angioli vari coinvolgendoli in una danza sfrenata e, finalmente… nevica!
Un passino preso in cucina aiuta a sparare una generosa tormenta che manco il gatto delle nevi. Nipotuccio Giovanni non risparmia…

View original post 235 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...