LABADEC

Poco tempo fa mi confrontavo con una collega su un problema di classe.

Si tratta di un bambino certificato per problemi comportamentali. Ha vissuto un abbandono molto pesante da parte dei suoi genitori, è stato adottato all’età di cinque anni, e dopo due anni di vita scolastica dentro una normalissima classe che immagino abbia  fatto di tutto per accoglierlo,  ha cominciato a dare seri problemi di bullismo (non  senza segnali di percorso)

In classe provoca le insegnanti, risponde male, butta per aria quello che decide di buttare, fa  piangere i compagni con diversi dispetti, senza che si riesca a calmarlo, perchè sferra calci e pugni, oltre sputi e altro.

Anche con l’insegnante di sostegno avuta da pochi mesi,  le cose non vanno meglio, perchè lui intende questa presenza come la sua possibilità di uscire di classe per andare a fare quello che vuole fuori, accontentato in tutto.

La famiglia è disperata…

View original post 94 altre parole