Che senso ha questa scuola?

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

di Roberto Maragliano

Riaprono oggi le scuole, con i soliti problemi e il solito modo di girarci attorno.
Perché, almeno per come la vedo io, la questione scolastica attuale è sostanzialmente una sola: la sua plateale inadeguatezza ad una società che cambia, che anzi è già profondamente cambiata rispetto a quella, ormai del tutto scomparsa, che le dava, e ahimè continua forzatamente a darle, identità.
Certo, non voglio negare che occorrerebbe provvedere, e al più presto, a risanare gli edifici, eliminare il precariato, riarticolare la carriera docente, e via elencando il decalogo delle buone azioni/intenzioni.
Ma occorre anche avere il coraggio di ammettere che in gioco c’è il senso di questa scuola, e di questo fare scuola. Se così tanti sono i docenti e gli studenti che provano disagio e se così evidenti sono le manifestazioni di un tale disagio non è solo perché le promesse di cambiamento stentano a farsi azioni, ma…

View original post 1.021 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...