Come faccio a proteggere i miei messaggi? – #loptis

Grazie, Andreas!

Andreas Formiconi

Clicca qui per scaricare una versione in PDF.


Stavo scrivendo due post contemporaneamente, ambedue al di fuori del filone HTML. Contemporaneamente, perché non riuscivo a decidermi a quale dare la precedenza, quando è arrivata questa domanda di Roberta:

A proposito di sicurezza di dati…mandare documenti (ad esempio PDF di alunni) in modalità e mail con allegato oppure condividerli con Dropbox o Drive…come funziona…quali sono le modalità più sicure? E’ possibile determinarle?

Come dicevo nella risposta al commento, son mesi che studio, sperimento e annoto per aggiungere un capitolo “sicurezza” nel laboratorio. Ma è un tema vasto e complesso. E poi è necessario calibrare l’intervento sulle necessità più frequenti e cogenti, colmando una distanza fra utenti normali e smanettoni paranoici che da vent’anni è rimasta tale e quale. Colgo quindi la palla al balzo per fare un inciso, poi continueremo con il resto.

Chi ha fretta può andare direttamente alla ricetta…

View original post 2.594 altre parole

Pubblicato da soudaz

Mi piace fare bene ciò che faccio: tra il farlo bene e il farlo male si spende la stessa energia, per cui.... anche se l'errore mio fa parte integrante del mio apprendimento e miglioramento continuo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: